Master in International Cooperation and Development - MICaD


header-image

First Level Specializing Master

International Cooperation and Development - MICaD

Academic Year 2018/2019
Course Location Milan
Application Deadline 30th October 2018

Overview


The Master in International Cooperation and Development offers a stimulating, interdisciplinary learning environment for addressing and exploring tentative solutions to poverty, inequality, conflict, instability and uncertainty which still affect the everyday life of a majority of the world population.


internship, January, 1 year duration, 2018


requirements, motivation, bachelor degree, proficiecy


project cyrcle managment, project manager, analyst, evaluator, fund raising, humanitarian officier, HR, human resources


The Diploma

1st level Specializing Master's Degree by the Università Cattolica del Sacro Cuore (Italian Law D.M. 509/99) will be granted at the end of the Master’s course upon achievement of 60 CFU, gained through the attendance to all the Master activities and the positive results in the examinations taken


Il Master in International Cooperation and Development (MICaD) è un master universitario di primo livello erogato completamente in lingua inglese presso ASERI, l’Alta Scuola di Economia e Relazioni Internazionali dell’Università Cattolica del Sacro Cuore (Milano). Un percorso post laurea di alta formazione destinato a  coloro che vogliono lavorare nel settore della cooperazione allo sviluppo contribuendo alla realizzazione dell’Agenda 2030 e al raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGS). Il programma integra una solida formazione scientifica in diverse discipline (economia, statistica, diritto, geopolitica, relazioni internazionali) con lo sviluppo di competenze professionali relative al project cycle management, per acquisire una capacità di analisi e di elaborazione di politiche, programmi e progetti a 360°. Oltre alle attività didattiche, il Master prevede un’esperienza di stage per applicare nel mercato del lavoro quanto appreso durante la formazione in aula. A conclusione del Master è richiesta la stesura di una tesina finale (project work). Gli sbocchi professionali possono essere variegati: in generale le figure del project manager, humanitarian officer o consulente presso ONG, organizzazioni internazionali, istituzioni governative. Nello specifico ogni candidato potrà delineare il proprio profilo alla luce del personale background accademico e professionale.

Follow us on

Would you like to be kept up to date on our courses and initiatives? Please send us your contact