Rotta di Collisione. Euro contro Welfare?

Copertina_volume_Ferrera.jpg

Martedì, 19 Aprile 2016, ore 18
Università Cattolica del Sacro Cuore - ASERI
Via San Vittore 18, Milano

Interverranno

Maurizio Ferrera, Università degli Studi di Milano

Vittorio Emanuele Parsi, Direttore ASERI

L’UE sta indebolendo lo stato sociale dei suoi paesi membri? Perché è così difficile far convivere solidarietà nazionale e integrazione economica europea? Sono interrogativi dettati dalle scelte prese negli ultimi anni dalle autorità sovranazionali dell’Unione, che hanno colpito soprattutto i giovani e le fasce vulnerabili della popolazione. La riconciliazione tra welfare ed Europa non è una missione impossibile. Essa richiede però un ambizioso lavoro intellettuale e politico. Occorre elaborare un modello di Unione che consenta alla democrazia e al welfare di funzionare anche in un’economia integrata. E intorno a questo modello bisogna costruire il necessario consenso, fra paesi e fra cittadini.  

Maurizio Ferrera, professore ordinario di Scienza politica nell’Università Statale di Milano, è tra i maggiori esperti europei di welfare. Scrive per il Corriere della Sera e ha partecipato a commissioni di lavoro del governo italiano, dell’Unione Europea, dell’OCSE e dell’ILO. Nel 2013 ha ricevuto un Advanced Grant dal prestigioso European Research Council per un progetto di ricerca dal titolo “Reconciling Economic and Social Europe” (REScEU).

La partecipazione è libera. RSVP: info.aseri@unicatt.it 

Scarica il manifesto dell’evento - Sfoglia la photo gallery

Date
19 April 2016