header-image

Il Quintetto d’Istanbul. Confluenze e intrecci tra vita e scrittura nella transculturalità

ASERI è lieta di presentare il volume

Il quintetto d'Istanbul.
Confluenze e intrecci tra vita e scrittura nella transculturalità

Arianna Dagnino
Ed. Ensemble

Giovedì 14 ottobre, ore 18.00
in ASERI (Via San Vittore 18) e ONLINE


Introduce:
Prof. Vittorio Emanuele Parsi, Direttore ASERI

Interviene:
Prof. Arianna Dagnino, University of British Columbia (Vancouver, Canada)


“Mio padre suonava il jazz, a vent’anni, nell’Italia del dopoguerra, senza un soldo in tasca ed echi d’America nelle orecchie. Avrebbe voluto emigrare in Australia come suo cugino, ma…” (“Il Quintetto d’Istanbul”)

Uno scrittore è un neonomade, un poliglotta, un dispatriato, un instancabile viaggiatore. Si adatta ai vari ambienti culturali in cui scrive e che descrive, ed è così che fa cultura, che la reinventa per il nuovo secolo. Arianna Dagnino incontra in queste pagine cinque scrittori transculturali, il suo Quintetto: nell’anno delle frontiere chiuse, dialoga su un treno per Istanbul con Ilija Trojanow, sorseggia una tazza di çay con Brian Castro, è nuda tra i vapori di un bagno turco con Inez Baranay, veleggia a bordo di un caicco con Alberto Manguel, conversa sognante all’ombra della Torre di Galata con Tim Parks. Pronunciate in una sorta d’immaginario salotto letterario sulle rive del Bosforo, all’incrocio tra Europa e Asia, le parole di questa nuova specie di scrittori sono il materiale alluvionale sul quale si va edificando la nuova corrente letteraria del Transculturalismo.

Arianna Dagnino (genovese di nascita e di spirito) è scrittrice, giornalista, traduttrice letteraria e docente presso l'Università della Columbia Britannica di Vancouver, in Canada. Ha vissuto in Inghilterra, nell’ex Unione Sovietica, negli Stati Uniti, in Sudafrica e in Australia, dove ha conseguito un dottorato di ricerca in Letterature Comparate presso l’Universita` del Sud Australia. Ha collaborato con importanti case editrici italiane e le maggiori testate giornalistiche nazionali (“La Stampa”, “Il Corriere della Sera”, “L’Espresso”). E’ autrice dei romanzi transculturali Fossili (Fazi, Roma) e The Afrikaner (Guernica, Toronto) e di numerosi saggi sull’impatto dell’innovazione tecno-scientifica e delle dinamiche socio-culturali innescate dalla globalizzazione così come di articoli per le più quotate riviste nel campo della letteratura comparata e degli studi transculturali. www.ariannadagnino.com


La partecipazione è libera, previa registrazione QUI* (necessaria sia per partecipare in presenza sia online).
La disponibilità dei posti in presenza è limitata.
L'ingresso è autorizzato solo esibendo il green pass e la mail di registrazione all'evento.

Contatti: info.aseri@unicatt.it - Info: 02.7234.8310

*link disponibile a breve

 

 

Would you like to be updated on our programmes, courses and initiatives? Just send us your contact details