ATTIVITÀ


Attività

Il Laboratorio conduce ricerche principalmente nei seguenti ambiti:

  • il monitoraggio periodico delle caratteristiche delle sedi congressuali europee con almeno 2.000 posti in configurazione a teatro nella sala maggiore, nonché dei dati economico-finanziari di un numero selezionato di centri particolarmente rilevanti nello scenario internazionale;
  • la valutazione del posizionamento delle città europee come destinazioni congressuali, attraverso lo studio delle variabili riguardanti:

- le sedi congressuali, arrivando a sintetizzare le potenzialità strutturali delle città con riferimento all'ospitalità di eventi;

- i principali fattori di attrattività delle città (riguardanti l'accessibilità, la qualità della vita, l'offerta culturale e ricreativa, la qualità alberghiera e della ristorazione e l'ambiente economico) così come misurati da un numero selezionato di indici internazionali;

  • il calcolo del valore economico complessivo generato dalla presenza dei congressisti a Milano, attraverso la rilevazione dei dati di spesa relativi ai principali eventi congressuali tenuti presso il MiCo; l'analisi dell'impatto economico generato da ciascun evento congressuale, che si focalizza sul flusso di nuove risorse apportato alla destinazione, prevede sia il calcolo dell'impatto diretto che la stima degli effetti indiretti.

Il Laboratorio è in grado di sviluppare analisi finalizzate a rispondere alle esigenze conoscitive di due ampie classi di interlocutori:

  • da un lato, i gestori di centri fieristico-congressuali e di hotel congressuali, specialmente di grandi dimensioni, per i quali possono essere svolte ricerche finalizzate a valutare sia l'efficacia del modello di business posto in essere, sia l'impatto economico generato sul territorio dalle diverse tipologie di eventi (congressuali, culturali o di intrattenimento) ospitati;
  • dall'altro lato, gli amministratori pubblici di enti (città, province, regioni, convention bureau e altre organizzazioni con obiettivi di promozione territoriale) che intendano sviluppare il turismo congressuale o più in generale d'affari (meeting, convention e altri eventi), per i quali possono essere svolte ricerche finalizzate a definire il posizionamento della specifica destinazione in termini di attrattività turistica rispetto alle principali destinazioni italiane ed europee.
Would you like to be updated on our programmes, courses and initiatives? Just send us your contact details